Nel 2016 in crescita la spesa per ristrutturazioni e riqualificazione energetica

Detrazioni fiscali ed ecobonus garantiranno la crescita degli investimenti in edilizia nel 2016. Secondo l’ultimo rapporto sul recupero e la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio, elaborato dal Servizio Studi della Camera in collaborazione con il Cresme – Centro ricerche economiche sociali di mercato per l’edilizia e il territorio,  la spesa aumenterà del 16%, passando dai 25 miliardi di euro del 2015 ai 29 stimati a chiusura del 2016. Dei 25 miliardi dell’anno scorso, 3 miliardi sono stati assorbiti dalla riqualificazione energetica (286 mila domande) e 22 miliardi dal recupero edilizio (1,2 milioni di domande).

Prendendo come riferimento il periodo dal 2011 al 2016, lo studio mostra che la spesa per il recupero edilizio è cresciuta progressivamente, passando da 13,4 miliardi nel 2011 a 25,7 miliardi stimati nel 2016. Gli investimenti in riqualificazione energetica sono rimasti stabili, passando da 3 a 3,6 miliardi.

Oltre all’impatto significativo che le misure incentivanti hanno fatto registrare sull’occupazione e sulla finanza pubblica, si comprende meglio la portata dell’effetto trainante se si considera che buona parte dell’intera produzione del settore costruzioni è assorbita dalle ristrutturazioni. Nel 2015 su un valore della produzione dell’intero settore, che il Cresme ha stimato pari a 163,6 miliardi di euro, la spesa in interventi di manutenzione straordinaria e ordinaria si è attestata sui 117,9 miliardi di euro, pari a circa il 72%.
Del 117,9 miliardi, 35,9 miliardi di euro sono stati spesi per interventi di manutenzione ordinaria e 82 miliardi per la manutenzione straordinaria, dei quali 47,9 miliardi riguardano interventi sul patrimonio residenziale.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.